Riflessione del venerdi sera…

Riflessione del venerdi’ sera… Dio o Dei sono concetti puramente mentali ( a parte gli extraterrestri antichi scambiati per Dei)… Ci si crede per insegnamento, per cose apprese o messe nella testa. Quindi non dev’essere una cosa cosi’ intuitiva ne’ istintiva se dobbiamo impararla, non e’ vero? E se poi devo arrampicarmi sugli specchi per…

Cerco, cerco…ma non trovo

Riflettevo sul fatto che non si ha mai a che fare con le reali persone… ma con la loro programmazione mentale… La cosa e’ ancor piu’ evidente in questi luoghi virtuali… Anche io sono il risultato di una programmazione e auto programmazione mentale… Mi chiedo cosa siano le persone in realta’, se esistano veramente… Cosa…

Far pace col mondo

Arriva sempre il momento nel quale faccio pace col mondo. Depongo le armi interiori, per cosi’ dire, e mi arrendo. Questo momento arriva quando mi rendo conto di non poter fare tutto, di non poter sapere tutto, di non avere voce in capitolo in moltissime cose. Arriva quando smetto di sentirmi in dovere per tutto…

Niente scuse, niente lamentele

Ecco, lui spiega benissimo il punto di vista che ho maturato a tutt’oggi. Niente scuse, niente lamentele, niente inquinamento emozionale. Cambiare oppure accettare, mai lottare. “Se troviamo intollerabile il nostro qui e ora e questo ci rende infelici, abbiamo tre possibilità: allontanarci dalla situazione, modificarla o accettarla totalmente. Se vogliamo assumerci la responsabilità riguardo alla…

Riflessione sul corpo

  (dipinto di Cecile Veilhan) Il corpo fisico crea dipendenza in vari modi, e’ la condizione umana. Processi chimici e nervosi spingono il corpo qui e li’ a cercare soddisfazione, sazieta’, pace. Purtroppo niente di cui non si possa fare a meno rappresenta la liberta’. . .

Riflessione…

(Opera tessile di Lenore Crawford) . Certo che se Gesu’ avesse fatto  libri e seminari a pagamento invece di dare liberamente le conoscenze spirituali… (si pero’ uno deve anche poter vivere eh…) Allora un controvalore assolutamente libero, casomai… Non puo’ esserci speculazione di alcun tipo in queste cose… Poi magari saro’ io la stonata, non…

Tutto e’ Natura

  (Opera tessile di Judith Mundwiler) . Tutto e’ Naturale, non esiste proprio niente che non lo sia. Tutto e’ Natura, anche quello che per noi e’ velenoso.Qualsiasi principio chimico ne fa parte, qualsiasi manipolazione dello stesso, qualsiasi condizione ambientale, qualsiasi costruzione, qualsiasi distruzione, tutto e’ Vita e non necessariamente quella biologica. La Natura e’…

E anche oggi…

E anche oggi ho visto, assaggiato, toccato, ascoltato e pensato. Ho avuto a che fare con alcune persone, estranei e familiari. A volte la cosa e’ stata piacevole, altre mi ha un po’ infastidito e sto imparando a gestire tutte queste cose, a sciogliere i miei nodi. Cerco di utilizzare lo specchio per imparare a…

Certe stanze

  “Puoi andare anche dall’altra parte del mondo, ma se non esci da certe stanze della tua mente abiterai sempre nello stesso luogo.” . . .    

Solo l’ego soffre

Ogni volta che soffro, ricordo che solo l’ego soffre. Allora mi alleno a diventare trasparente,come se fossi presente senza un ‘io’ che scalcia e recalcitra, che protesta e che mi aggancia ad un vortice che non voglio mi appartenga. Non ci riesco sempre e quando non ci riesco salto su tutte le furie… pero’ ci…

Qualche considerazione personale sulla pratica di Hoponopono

Una piccola riflessione per fare il punto della situazione. La  sperimentazione con le immagini paranormali mi sta aiutando molto a capire il funzionamento della mente e il modo nel quale questa ci conduce nella nostra esperienza sensoriale. La realta’ sembra lineare ma non lo e’ affatto. E’ una realta’ interamente psichica nella quale utilizziamo i…

Il risveglio

….Finché d’un tratto mi risvegliai, accorgendomi di essere su un palco. Gli applausi scrosciavano da tutte le parti. Non erano per me, anzi, forse solo in parte. Accanto a me un uomo in frac ringraziava il pubblico con un grande inchino e roteando il lucido cilindro nero davanti a se’. “Grazie ragazza, la sua è…