Grazie Fiore

13178675_873173572808401_7268261544514277822_n

.

Ricordo anni fa, quando la mia vita si stava economicamente sgretolando.

Nei momenti di tranquillita’ che riuscivo a ricavare tra la tensione e la paura di un futuro completamente incerto e indefinito, me ne andavo in giro a fotografare campi, alberi e fiori. Tu sei matta, pensavo, in una qualche parte di me. Eppure e’ stata quella difficilissima situazione di vita che mi ha spinto chissa’ come ad accorgermi dei Fiori, della Natura, del Fiume e delle loro Presenze, affatto silenziose. Trascorrevo un’ora tutte le mattine a passeggiare lungo una stradina del paese, di buon’ora, e mentre camminavo cercavo il contatto con queste avvolgenti Presenze. Dialogavo con loro in un modo molto intimo, senza parole. Pura Percezione.  Lasciavo che mi lavassero la mente e mi risollevassero il cuore. Da quel tempo molta vita e molte esperienze sono passate e ho dovuto prendere le necessarie decisioni che hanno riportato la serenita’ in famiglia. Ogni scelta reca con se’ la propria dose di difficolta’ per via del cambiamento che facciamo fatica ad integrare. Non siamo piu’ gli stessi di prima e questa cosa puo’ spiazzare parecchio. Sono piccoli tasselli di personalita’ che vanno rimodellati, smussati, riadattati. Quando il cambiamento e’ radicale si vive quella che per la psiche rappresenta una piccola morte. Si sopravvive, si impara ad affrontare gli avvenimenti con un’altro animo. Infine si risorge in un altro modo 🙂

Ho imparato soprattutto a percepire queste immense Presenze, a capire l’estremo valore che ha il saper osservare un Fiore. Entrare in sintonia con lui e la Bellezza che esso rappresenta. Ho imparato a vibrare con la Bellezza anche quando la mia mente si ostinava ad indirizzarsi verso le difficolta’ e le brutture del mondo. Sono riuscita col tempo a vedere un po’ di Bellezza ovunque e questo mi ha aiutato moltissimo 🙂 La mia frequenza e’ stata spesso contagiosa, aiutando anche gli altri a cambiare punto di osservazione. Ho imparato anche a vedere ma soprattutto a sentire la mia realta’ parallela desiderata, in un modo abbastanza naturale per me e molto vicino, finche’ pian piano si e’ manifestata. Percio’ continuo a fotografare i Fiori, ad osservarli bene, ad entrare in loro. Perche’ quando diventi un Fiore, realmente la tua Vita fiorisce 🙂

cri

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Rebecca Antolini ha detto:

    ma sai anche io osservo volentieri fiori.. e guardando bene per esempio il papavero nessun fiore uguale del altro.. come noi ognuno e speciale… abbi una buona settimana cara Cristina … Bussi 😉

    Liked by 1 persona

    1. CK ha detto:

      Si e’ vero 🙂 Buona settimana anche a te 🙂 🙂

      Mi piace

      1. Rebecca Antolini ha detto:

        😉

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...