Il telescopio che vede l’invisibile

Non so quante siano le persone ad aver seguito nel tempo, come ho fatto io  da oltre un decennio, le canalizzazioni di Lee Carrol, che tutt’ora si offre da “strumento” per l’entità multidimensionale Kryon. Questa notizia vi ricorda qualcosa? 😀 Allora diciamo anche cosa si scoprirà con queste lenti particolari: C’È VITA OVUNQUE, un vero e proprio affollamento, sui pianeti e nell’etere 🙂 Ecco subito l’intervista in inglese del Prof. Santilli, e sotto ancora un approfondimento in spagnolo, seguira’ l’articolo di Mistero Ufo.

.

.

“Un team di scienziati dellla Thunder Energie Corp riferiscono di essere riusciti a rilevare delle entità apparentemente invisibili all’occhio umano, attraverso un nuovo sistema ottico.

La Thunder Energie Corp (TNRG: OTC) ha recentemente progettato una lente in grado di individuare delle invisibili presenze che nel nostro ambiente terrestre risulterebbe difficile da immaginare se non fosse per il rivoluzionario telescopio Santilli munito di lenti concave il cui marchio è ancora in attesa di essere brevettato dalla Thunder Energies.

Dopo decenni di ricerca matematica, teorica e sperimentale sull’antimateria, i recenti risultati hanno permesso di rilevare la presenza di galassie di antimateria, asteroidi e raggi cosmici attraverso l’impiego di un nuovo tipo di telescopio, noto come il telescopio Santilli,  che è riuscito per la prima volta a rilevare Antimateria, strutturata su larga scala nell’Universo, la cui scoperta potrebbe implicare un nuovo modo di concepire la struttura dell’Universo così come ci è stato finora spiegato dagli scienziati .

 

Inoltre i tecnici del Thunder Energie affermano di essere riusciti a rilevare anche l’esistenza di misteriose ed invisibili entità terrestri (ITE) che di solito tendono ad occultarsi alla vista e allo spettro visibile.  Questo vuol dire che le innovative lenti del telescopio Santilli, sarebbero in grado di rilevare la presenza di spettri energeticiche a nostra insaputa tendono a manifestarsi quotidianamente intorno a noi.

di Egidio De Bellis

fonte – fonte

.

.

.

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. Sembra proprio affascinante, Cristina. Ogni tanto dalla Stazione Celeste mi prendo il tempo per leggere delle canalizzazioni… (che poi sono anche alla base del mio ultimo romanzo Il Segreto degli Annwyn che sarà pubblicato anche in inglese in GB e USA). Fermamente ci credo!
    Non siamo soli, è un dato di fatto, e tantissime volte sono proprio quelle “strane vocine” che percepisci a livello subliminale… a confermarti che “loro” sono tra di noi.
    Serena settimana :-)claudine

    Liked by 1 persona

    1. CK ha detto:

      Cara Claudine, tutto procede per il meglio ❤ 🙂

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...