Un piccolo quarzo rosa per iniziare il 2016

5d925-separatore

Stamattina 1 Gennaio, mi sono svegliata con il piacere di indossare, toccare, comunicare con un bel quarzo rosa, la pietra del cuore. Eccolo qui, il mio quarzetto, il piu’ piccolo che ho, grosso come un piccolo pollice. E siccome nulla nell’Universo e’ lasciato al caso, evidentemente le sue proprietà sono utili e necessarie per dare un’impronta a questo anno, non solo a livello personale ma anche per la pace collettiva.  Sotto la foto trovate l’elenco delle sue proprietà che aiutano mente, fisico e anima.  La descrizione e’ presa dal sito alchimiadellepietre.it che invito a visitare 🙂

10382750_801547236637702_5754782530808822212_n

“Quarzo rosa: proprietà sulla mente, il corpo e lo spirito”

Una delle pietre femminili per eccellenza. Rappresenta l’elemento acqua e si caricaperfettamente sotto gli influssi lunari. Essendo un quarzo, è bene evitare il sole diretto. Lavora soprattutto sulla sfera delle emozioni, promuovendo la femminilità, la compassione e l’intuizione. In cristalloterapia comunque, a questa pietra vengono attribuite delle capacità anche sulla sfera fisica. Vediamo adesso le proprietà del quarzo rosa nelle varie sfere della vita.

Mente

Il quarzo rosa lavora sulla psiche umana, aiutando la persona ad accettare anche i cambiamenti più difficili, soprattutto quelli che derivano da una separazione affettiva. Dona conforto e aiuta ad aprirsi all’amore, nonostante le sofferenze passate. Quando il quarzo rosa porta la persona “all’eccesso”, ecco che la sensibilità tanto ricercata può diventare addirittura suscettibilità.

Viene considerata anche la pietra degli artisti, in quanto riesce a sviluppare l’amore per il bello.

A mio avviso però, sarebbe del tutto riduttivo dire che il quarzo rosa aiuta ad aprirsi all’amore verso il prossimo. La maggior parte di noi infatti, tende a provare questo sentimento verso un numero piuttosto ristretto di individui, trasformando l’amore in possessività, egoismo, gelosia etc.

Quando diciamo che il quarzo rosa apre all’amore, si intende proprio l’Amore più puro, quello incondizionato, che va non c’entra niente con l’attrazione fisica. L’amore che si potrebbe provare per un fratello, il cui volto si rintraccia in ogni forma di vita del creato. Si entra quindi nella sfera spirituale.

Spirito

L’amore sarà rivolto sia alla propria persona che agli altri. Aumenta la compassione, la tolleranza e la generosità. E’ una pietra che dona la calma, sciogliendo le tensioni e portando la persona a sentirsi tutt’uno con l’Universo. Non a caso questo minerale viene considerato anche il cuore della Madre Terra.

Il quarzo rosa è considerato un ottimo alleato per coloro che hanno iniziato unpercorso introspettivo e sono interessati al proprio sviluppo personale, soprattutto a livello spirituale.

A questo bellissimo minerale è stato attribuito il complicato ruolo di aiutare la persona a incontrare (e riconoscere) la propria anima gemella.

Corpo

Il suo legame con il cuore agisce anche a livello fisico. Questa pietra sembra che aiuti ad alleviare i disturbi che interessano il sistema circolatorio e quello cardiaco, riducendo la tachicardia e regolando il battito cardiaco. Combatte depressione, stress, insonnia e stanchezza. Sembra che nella vita di coppia aiuti a superare alcuni problemi legati alla sfera sessuale e la fertilità.

Come utilizzare il quarzo rosa

Come ho già accennato più volte, il quarzo rosa lavora in perfetta sinergia con il cuore. Per utilizzarlo quindi, vi consiglio di farne un ciondolo e legarlo a una catena piuttosto lunga, che arriva appunto all’altezza del cuore. Vediamo a livello pratico come si può utilizzare il quarzo rosa.

  • Portatelo all’altezza del cuore durante gli esercizi di respirazione e, visualizzate che la sua luce rosa entra dentro di voi grazie a questa pratica, diffondendo serenità e amore. Svolgete questo semplice “rituale” quando sentite di dover perdonare qualcuno o voi stessi.
  • E’ una pietra dalle energie sottili e può essere utilizzato in cristalloterapia per bilanciare i chakra.
  • Durante la pulizia dell’aura rimuove i blocchi energetici, allineando il corpo astrale, emozionale e mentale. Per potenziare l’efficacia del trattamento, si deve continuare a indossare anche nei giorni successivi.
  • L’elisir di quarzo rosa permette di accedere alla sua stessa essenza. Lasciando un quarzo rosa per 24 ore in una bottiglia di acqua naturale, la potenzia. Potrà poi essere bevuta nell’arco della giornata o mischiata con l’acqua della vasca per un bagno rivitalizzante.
  • Il quarzo rosa agisce anche quando lasciato su una scrivania o una mensola. Promuove infatti la tranquillità, offrendo un ambiente calmo e armonioso.
  • Tenendo questa pietra vicino al comodino è possibile combattere l’insonnia e allontanare l’incubi.

Come pulire il quarzo rosa

Il quarzo rosa viene caricato grazie agli influssi della luna piena e dovrà essere scaricato sotto l’acqua corrente dopo ogni utilizzo.

5d925-separatore

.

.

.

Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. Rebecca Antolini ha detto:

    ognuno di noi ha la sua pietra l mia dovrebbe essere la giada secondo il mio totem … anche se mi piace di più lo smeraldo 😀 … sempre verde per la speranza …buon inizio di un sereno anno … ♥

    Liked by 1 persona

    1. CK ha detto:

      Scelgo la pietra in base a come mi vesto (il colore dei vestiti e’ anche terapeutico e da l’impronta alla giornata) o secondo quale pietra mi attira… hanno frequenze diverse se tenute in mano… te ne accorgi dopo qualche minuto perche’ si modificano i pensieri o l’energia nel corpo scorre diversamente 🙂 Tantissimi auguri anche a voi 🙂

      Mi piace

      1. Rebecca Antolini ha detto:

        con il smerlado scherzavo, anche io abino sempre le pietre con il colore dei abiti… provo mettere sintonina nel completto… ( comunque ho anche alcune ogetti con lo smeraldo ) … ma preferisco tanto lo ametista dona a molto di miei vestiti.. e mi rende sereno… ti abbraccio ♥

        Mi piace

  2. Silvia ha detto:

    Bellissimo il quarzo rosa. Buon Anno! 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...