I fiori insanguinati

“Il Papa ha deposto dei fiori al monumento del fondatore del sionismo Theodor Herzl…”
E anche questo papa mi e’ sceso…eh…come mi e’ sceso….. 😦

Voglio precisare che io non sono assolutamente antisemita, ma anticriminali. Se un criminale si veste di giallo, bianco, verde, rosso o nero, per me sempre criminale resta.  Farebbero bene gli amici di cultura ebrea a prendere distanza da questi personaggi che insultano la loro capacità, il loro desiderio e la loro necessità di una vera pace. E ovviamente anche i cattolici…. Concedo a tutti la possibilità di fare errori, ma poi bisogna imparare la lezione… 

Tanto per capire un po’ chi era questo signore…:
Herzl, Theodore, “The complete diaries” (N.Y. Herzl Press, 1969) vol. I, p.88:

“‘Tenteremo di sospingere la popolazione (palestinese) in miseria oltre le frontiere procurandogli impieghi nelle nazioni di transito, mentre gli negheremo qualsiasi lavoro sulla nostra terra… Sia il processo di espropriazione che l’espulsione dei poveri (palestinesi) devono essere condotti con discrezione e con attenzione…”

.

Immagine Papa

Annunci

7 commenti Aggiungi il tuo

  1. Silvia ha detto:

    Hai assolutamente ragione, questa se la poteva risparmiare!

    Mi piace

    1. CK ha detto:

      Di tanti posti dove poteva andare…mah…. Ciao Silvietta 🙂

      Mi piace

  2. Rebecca Antolini ha detto:

    Fose e un gesto di perdono… con la morte abbiamo tutti pagato i nostri depiti almeno cosi insegna la chiesa e la bibbia… non so

    Mi piace

    1. CK ha detto:

      Non so Rebecca…i debiti si pagano con le azioni, ci vuole equilibrio nel mondo… non si puo’ andare avanti cosi’… 😦

      Mi piace

      1. Rebecca Antolini ha detto:

        ovviamente chi e cosciente sa come comportarsi in ogni occasione..

        Mi piace

      2. CK ha detto:

        si 🙂

        Mi piace

      3. Rebecca Antolini ha detto:

        proprio delle autorita religiose io personalmente mi aspetto più saggezza e coscienza dei proprio comportamenti… 😉

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...