La matita

il

Alla fine arrivo a pensare che tutto questo spreco di energie nel tentare di esporre le proprie personali convinzioni riguardo alla realtà dei fatti, non indica certo che la realtà e’ soggettiva, mentre lo e’ sicuramente la comprensione che ne abbiamo. Cosa che io, da semplice ignorante, non posso insegnare a nessuno. Posseggo solo una matita. Ho anche la capacità di capire chi si comporta bene e chi no sulla base di cio’ che fa, e non perchè mi e’ simpatico o meno per il suo atteggiamento.

cri

.

Immagine

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Claudio Torchio ha detto:

    Riflessione molto interessante, che potrebbe dare un ottimo spunto di discussione (beninteso: non che sia qui a pontificare perchè sono probabilmente più ignorante di te!) sul tema della realtà oggettiva/soggettiva e della sua percezione.
    Certamente la comprensione della realtà è soggettiva ma per i filosofi più estremi la “realtà” in sè non esiste, esiste solo quella percepita. Difficile da accettare, da com-prendere. Se io do una manata sul tavolo dico che è duro, e tutti gli altri che fanno la stessa cosa dicono che è duro. Certo ognuno percepirà un livello di dolore diverso, dato dalla botta, ma questo non significa per forza che il tavolo ha una durezza diversa.
    Forse dovrei evitare certi ragionamenti a quest’ora 😀
    Buona giornata, Cristina!

    Mi piace

    1. CK ha detto:

      E ad altri livelli, il tavolo non e’ assolutamente duro, oppure è inesistente 🙂 Buona giornata a te! 🙂

      Mi piace

      1. Claudio Torchio ha detto:

        Ah, beh, certo! Ad altri livelli di vibrazione 😉

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...