Sbaglio o in giro c’è aria di nuove elezioni ?

Sbaglio o in Italia c’è aria di nuove elezioni ? Anche qui a Francoforte, proprio in questi giorni, la città è tappezzata di cartelloni pubblicitari a scopo elettorale, tanti si trovano anche sul marciapiede, come fossero menù di ristoranti, quelli col cavalletto aperto. Credo che in Italia, per quanto riguarda il Movimento 5 Stelle, la bilancia dei voti sia già per buona parte riempita, mentre invece qui in Germania, che il M5S è diventato un partito tedesco e si è costituito da pochissimi mesi, deve ancora farsi conoscere. Per gli Italiani le cose sono molto, molto più semplici, le cose le sanno, le vedono, le toccano con mano. Non serve fare baccano o tirare su una trincea, non siamo in guerra, siamo invece nel bel mezzo di un risveglio di coscienza. Una coscienza che tutti hanno e che tutti devono imparare ad usare senza portare l’acqua sempre e solo al proprio mulino. L’obiettività e la razionale analisi dei fatti e dei misfatti aiuta a mettere l’anima in pace e a decidere in coscienza, senza campanilismi di parte. Cosa abbastanza difficile in un Paese come il nostro con un’informazione tra le meno libere del mondo… Il bello è che noi Italiani crediamo di essere liberi perchè abbiamo libertà di parola . A noi piace parlare, parlare, parlare, parlare…ma lo facciamo solo tra di noi, la nostra TV di stato e i giornali maggiori, i canali ufficiali non rispecchiano la Democrazia che dovrebbero invece rappresentare. Sarà per questo che quest’ultima volta al rientro, mi sentivo in Messico (con tutte le scuse dovute a questo paese sudamericano che forse se la passa meglio di noi…). Invece di parlare tanto e a sproposito, impariamo a starcene un pò zitti e ad usare bene la matita in cabina elettorale, consci del fatto che siamo ancora coi lavori in corso per quanto riguarda l’onestà politica e che non tutti vogliono realmente cambiare le cose, fosse anche solo per orgoglio. Ma si sa, ogni paese ha il governo che complessivamente lo rappresenta, che ci piaccia o no 🙂 

Cri

Immagine

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. dupont651 ha detto:

    Secondo me ogni Paese ha il governo che si merita e noi italiani, popolo di pecoroni, sappiamo solo parlare e lamentarci ma non facciamo nulla di veramente costruttivo per cambiare. Sono sempre dell’idea che ci vorrebbe una rivoluzione, lo so che sarebbe terribile, ma solo questo potrebbe cambiare qualcosa qui da noi!
    Ciao un abbraccio
    Marta

    Mi piace

    1. CK ha detto:

      Purtroppo cara Marta, le rivoluzioni servono solo ad imporre altre condizioni… non è un percorso che matura i popoli, ma li assoggetta, come fa un regime… E’ molto più utile fare quello che riteniamo giusto, nel diritto della pace, fermamente e col potere che possiede chi sa cosa vuole e dove vuole andare.
      Un bacione e buona domenica, qui piove ed è tutto grigio, ma con una bella musica nell’aria e il bene nel cuore è anche questa una dolce mattinata creativa 🙂

      Mi piace

      1. dupont651 ha detto:

        Buona domenica anche a te. Qui non piove, ha piovuto moltissimo ieri sera, ma penso che prima di notte si scatenerà di nuovo il diluvio 🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...