D’un tratto…

D’un tratto, intuii.
Seppi d’essere qualcosa di diverso:
Un’intima estraneita’
Mi sospingeva dagli albori dei ricordi.

Eppure soltanto adesso la riconoscevo.
Chi era dunque a fare, a scrivere, a pensare al posto mio ?

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

  1. Claudio Torchio ha detto:

    “Io non so perché venni al mondo; né come; né cosa sia il mondo; né cosa io stesso mai sia. E s’io corro ad investigarlo, mi ritorno confuso di una ignoranza sempre più spaventosa. Non so cosa sia il mio corpo, i miei sensi, l’anima mia; e questa stessa parte di me che pensa ciò ch’io scrivo, e che medita sopra di tutto e sopra se stessa, non può conoscersi mai. Invano io penso di misurare con la mente questi immensi spazi dell’universo che mi circondano. Mi trovo come attaccato a un piccolo angolo di uno spazio incomprensibile, senza sapere perché sono collocato piuttosto qui che altrove; o perché questo breve tempo della mia esistenza sia assegnato piuttosto a questo momento dell’eternità che a tutti quelli che precedevano, e che seguiranno. Io non vedo da tutte le parti altro che infinità le quali mi assorbono come un atomo.
    (20 marzo 1799)

    Le ultime lettere di Jacopo Ortis-Ugo Foscolo

    Come vedi non sei sola 😉
    Un abbraccio
    Claudio

    Mi piace

    1. ck ha detto:

      Questa poesia e’ scaturita da un attimo di improvvisa consapevolezza e successivo immenso e divertito stupore. Puoi immaginarti come ci sono rimasta 🙂 grazie Claudio, non conoscevo queste lettere del Foscolo, avrei pensato fossero di Pessoa… vedo che qualcuno l’ha fermato prima sulla carta 🙂

      Mi piace

      1. Claudio Torchio ha detto:

        Una consapevolezza non da poco, direi!
        Se non hai mai letto le Ultime lettere di Jacopo Ortis fallo, non è una lettura allegra ma è molto intensa…

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...