In questi giorni…

In questi giorni su FB si é costituito un gruppo che riunisce molti blogger ex-splinderiani, tutti orfani di questa famosa piattaforma -Splinder- che ha chiuso i battenti agli inizi di quest’anno. Molti di loro sono riusciti a trasferire il proprio blog altrove, altri hanno lasciato che tutte le loro fatiche si disperdessero nell’oblio di bip dimenticati.Alcuni  hanno riaperto i blog su altre piattaforme ma non tutti hanno continuato  ad aggiornare i propri blog perché persi gli amici con i quali interagivano gli è mancato lo stimolo per scrivere regolarmente. Ora molti loro post sono deserti, manca il piacere fondamentale del confronto e dello scambio di opinioni e di esperienze. Qualcuno di loro lamenta di non essere più riuscito a recuperare tutti gli scritti del vecchio blog e che una parte importante dell’anima e della vita è sepolta e dimenticata per sempre, con molta nostalgia dimenticata anche da sè stessi.

Eppure la cosa piû importante siamo noi e ci portiamo sempre appresso. Non é necessario ricordare sempre tutto ciô che siamo stati o che abbiamo fatto, perché noi siamo la materia prima, la scintilla di tutto il nostro fare, dire, essere. In ogni momento siamo in grado di dare, di creare quello che vogliamo, quello che ci piace, che ci diverte o ci stimola intellettualmente, in ogni momento siamo la fontana creativa delle nostre creazioni e della nostra vita.

Annunci

20 commenti Aggiungi il tuo

  1. in fondo al cuore ha detto:

    ho visto che qui sono arrivati diversi che hanno fatto il passaggio da splinder, e si sono fatti molti nuovi amici, oltre a qualcuno di quelli vecchi…..non credo che questo sia il problema, penso più sia la macanza di voglia di continuare….e questa è indipendente dalla piattaforma…. Buon fine settimana! 🙂

    Mi piace

    1. CK ha detto:

      Hai sicuramente ragione 🙂 Un motivo che ha allontanato i blogger dai propri blog ( me compresa per un lungo periodo) è stato FB…che è comunque una cosa molto diversa.Sento però in giro che voglia di tornare a scrivere nei blog ce n’è tanta… Buon W.E. anche a te! 🙂

      Mi piace

  2. pensieridicarta ha detto:

    facebook io la vivo un pò come essere seduti al bar.
    un baretto di quelli parigini, ove chi consuma è seduto alla vetrina, e guarda e si lascia guardare a sua volta.
    ma sai di essere in vetrina, ecco.
    non puoi pretendere privacy, ecco.
    il blog invece era un piccolo spazio più intimo, una dimensione ell’anima, ognuno a nodo ed ego suo, intendiamoci…
    però si riusciva ad essere se stessi senza diventare fastidiosi.
    potevi scrivere senza che nessuno ti leggesse, magari. magari qualcuno t icercava, non imponevi la tua presenza, anche involontariamente, come accade ora su face.
    sono due cose diverse, e quello dei blog è stato un bel periodo.
    perchè c’era fermento, credo, pareva tutto nuovo e facile.
    ora comunicare è così facile che uno ci perde persino il gusto i farlo, a volte.
    ed è vero, un blog può anche essere nadato perso, la materia siamo noi, gli artefici.
    però in un blog ci sono oltre ad i post, anche i commenti, per esempio.
    c’è il percorso di mutamento che ci ha portati dove siamo.
    alla fin fine io son contenta di essere riuscita a trasbordare tutto qui, post e commenti, perchè è bello andare indietro e leggere voci che sembrano sempre e comunque nuove 🙂
    è come guardare un vecchio album di foto, uno cresce, ma è bello vedere come si era da piccoli
    S.

    Mi piace

  3. pensieridicarta ha detto:

    (ok, scritto così sembro dislessica, ma a mia discolpa posso dire che ho una tastiera malandata?) 🙂

    Mi piace

    1. CK ha detto:

      Ahahahah…ma certo, spesso ho anche io lo stesso problema, mi si incantano i tasti 🙂 E’ vero quando dici che la comunicazione è diventata così facile. E’ un bene sicuramente, quando uno ne ha abbastanza, si allontana un pò per riprendere fiato, poi si ributta nella bolgia di parole e di stimoli (e parlo di FB). Il blog è uno spazio privato dove non si impone la propria presenza, come dici tu. Non solo, è un angolo dove metti solo certi contenuti, non tutti i link e le informazioni che ti capitano a tiro come se fosse il giornale del paese. E’ più personale, parla di te. Perlomeno certi tipi di blog. E anche il fatto che funziona da diario di vita personale, questo mi piace molto. Non a caso ne ho fatto un’altro che parla esclusivamente della mia esperienza di vita all’estero, per poterlo rivedere tra molti anni come si fa con un vecchio album delle foto, solo che posso metterci le mie sensazioni, le mie scoperte e curiosità. Su FB ho molti cari amici, ma sinceramente mettere lì poesie, prose e altre cose personali mi sembra un pò come volere ostentare una interiorità, sbandierarla ai quattro venti, mentre invece sono attimi personali da condividere in silenzio. Da qui il nome del blog. Un abbraccio e benvenuta 🙂

      Mi piace

  4. vedovascalza ha detto:

    Splinder mi resterà sempre nel cuore ❤

    Mi piace

    1. CK ha detto:

      Si 🙂 Benvenuta 🙂

      Mi piace

  5. ili6 ha detto:

    Ciao e ben arrivata su wp
    Anche io sono emigrata qui da Windows Live ed ho avuto un attimo di smarrimento iniziale anche se su WL nell’ultimo periodo non si poteva più stare perchè le limitazioni erano divenute enormi. Ho perso molti contatti, è vero e mi è spiaciuto, ma non mi sono fermata per questo perchè, così come dice Silvia e dici anche tu, la voglia di scrivere e di creare era la stessa. Col tempo, inoltre, ho apprezzato questa piattaforma e creato contatti nuovi ed arricchenti. I vecchi post sono arrivati integri anche se un pò scombussolati nelle foto e nei commenti: ogni tanto ne sistemo qualcuno senza drammi.
    Non sono su fb ma ho capito che ha l’enorme potere di fagocitare le folle anche se non so il perchè. Di certo non per il “chi l’ha visto”, forse perchè è una piattaforma che racchiude (credo) l’idea di mini- blog con quella della chat privata, cosa che qui non è automatica, ma non per questo impossibile.
    Dici bene . “la cosa piû importante siamo noi e ci portiamo sempre appresso”
    Ciao
    e a rileggerci se vorrai
    Marirò.

    Mi piace

  6. CK ha detto:

    I blog che avevo su Splinder sono stati trasferiti su iobloggo, ma non riesco proprio ad entrarci lì, nel senso che non mi va, è più forte di me. Non li aggiorno dal tempo del trasferimento, dall’inizio di quest’anno. Magari ogni tanto prenderò qualche post per metterlo qui, ma sinceramente avevo voglia di ricominciare daccapo, così come da poco più di un mese ho re-iniziato la mia vita, casa compresa. Perchè il blog è comunque una casetta 🙂 Benvenuta! 🙂

    Mi piace

  7. strangethelost ha detto:

    Ciao Cristina ,benvenuta su WP ! Come ho scritto nel mio blog ci siamo già conosciute su Splinder!
    Come te non sopporto IOBLOGGO ,ho resistito solo 2 settimane e poi sono emigrata su WP,mi trovo così bene che mi fa quasi paura dirlo perchè su splinder ho avuto delle gran brutte esperienze!
    Quando sono arrivata su WP ho ricominciato tutto dall’inizio come se non avessi mai avuto un blog,anche se lo avevo importato su Iobloggo!
    Spero che ora che hai diversi amici sarai più motivata ad aggiornare il blog !
    Un abbraccio ,a presto 🙂
    liù

    Mi piace

    1. CK ha detto:

      Ciao Liù! Ora si che mi ricordo di te 🙂 Si, credo anche io che qui si sia formata una bella comunità di blogger importati, molti si conoscono già tra loro ed è bello poter ritrovare un ambiente familiare, cosa che altrove non mi è riuscito.
      A presto 🙂

      Mi piace

  8. orofiorentino ha detto:

    Anch’io sono una ex Splinder ma piano piano ho ritrovato parecchi amici. Alcuni sono su Iobloggo. Quindi ci ritroviamo . Comunque ho conosciuto tanta gente qui su WP e mi ci trovo davvero benissimo. Così sarà anche per te vedrai. Intanto io ci sono ..un baiconeeeeeeeee

    Mi piace

    1. CK ha detto:

      Ciao Oro! Come dimenticare le tue favolose immagini? Ti seguivo spesso, anche se non commentavo. Ho sempre ammirato il tuo buon gusto nello scegliere le immagini perfino nei commenti che lasciavi in giro 🙂 Ho visto che ti sei sistemata benissimo qui!

      Mi piace

  9. Lilla ... ha detto:

    Ciao Cristina
    Come vedi, ricambio volentieri la tua visita … 🙂
    Non ero su splinder ma su WLS che, come splinder, ha chiuso i battenti … I post sono stati tutti trasferiti integralmente (credo, non ho verificato) … È vero, non sarebbe stata la fine del mondo … Io, la materia prima, sono qui, avrei potuto ricominciare a scrivere un nuovo diario … Ammetto però, che se fossero andati persi quei post già scritti, mi sarebbe spiaciuto molto …
    Quel ‘contenitore’, non era solo un diario dove, tutto sommato, “te la canti e te la suoni” da sola … era come una sorta di casa e, in quella casa, ci sono entrate persone a me care che non ci sono più … In quella casa, proprio come in un salotto, ho parlato di argomenti allegri o tristi, a seconda del momento e della situazione, ho parlato di me ed ho avuto la fortuna di poter condividere e confrontare le mie emozioni … Tutti gli amici che avevo di la, si sono trasferiti come me su WP, con loro continuo a chiacchierare e confrontarmi … piano, piano, si aggiungono altre ‘facce’, altre ‘grafie’, altre persone, altre Vite … Ognuna con il suo vissuto, ognuna con la sua esperienza, ognuna con il suo bagaglio, ognuna con la sua ‘ricchezza’ da mettere a disposizione degli altri … Ti dirò, se un giorno dovessero buttare giù pure questa ‘casa’, spero di ritrovare ogni singolo mattoncino perché ricostruire è bello … Ma partire da buone basi, è meglio!! 🙂

    Mi piace

    1. CK ha detto:

      E’ vero quando dici che nel tempo nei blog commentano persone che poi non ci sono più…o che si perdono per strada per un motivo o per l’altro. Sono felice di essere approdata qui e di ritrovare alcune delle persone che virtualmente conoscevo e leggevo, come alcune di voi 🙂 Benvenuta 🙂

      Mi piace

      1. Lilla ... ha detto:

        Grazie per il benvenuta! A presto! 🙂

        Mi piace

  10. 🙂 bello ritrovarti, cara Cristina…
    e penso che l’averti mandato l’e-mail con l’invito a sostenere Chrysalis Bartok su Facebook sia stata una stupenda idea! Ora seguo il tuo blog su wordpress… e non ci si perderà più!
    Un grande abbraccio da Ascoli Piceno dove ho seguito mio marito per il suo PhD…
    a presto :-)claudine

    http://www.facebook.com/pages/Chrysalis-Bart%C3%B3k/331089416973582

    Mi piace

    1. CK ha detto:

      Ciao Claudine! Nulla si perde nelle strade del web, vedi? L’e-mail non ricordo di averla letta, l’hai mandata di recente? Sono in un periodo un pò “trambustoso”, da due mesi mi sono trasferita all’estero (questo è il mio diario di bordo dove raccolgo foto e impressioni: http://www.frankfurtmeineliebe.wordpress.com) , così hai/avete qualche mia notizia in più 🙂
      A presto, un bacione ai tuoi ragazzi 🙂

      Mi piace

  11. musicadentro2 ha detto:

    Ben ritrovata cara Cristina… Io aggiorno pochissimo qui, ma anche di la su iobloggo. Dopo Splinder ho perso lo slancio.
    Sono riuscita a grazie ad amiche carissime a recuperare tutto su iobloggo e su wp.
    Sto ponderanno seriamente di trasferirmi definitivamente qui. Un bacio.

    Mi piace

  12. CK ha detto:

    Ciao Musichina! 🙂 In effetti oggi sono passata da te ma vedendo il blog non aggiornato ho cominciato a dubitare che fossi tu… meno male che mi sbagliavo! Pondera, pondera… qui mi sono trovata bene da subito! Dopo pezzi di blog sparsi qua e là e mai aggiornati ho deciso definitivamente di calare l’ancora da queste parti e ho ritrovato parecchi amici, come vedi ci sei anche tu 🙂 Ben ritrovata e benvenuta!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...